logo cooperativa altopiano 7cconfcooperativeprismaCoop2012

logo cooperativa altopiano 7c

Bonus Verde 2018


Cos’è il Bonus Verde?
È una detrazione Irpef del 36% sulle spese sostenute fino al 31 Dicembre 2018 per gli interventi di sistemazione a verde degli immobili ad uso abitativo, fino ad un massimo di 5.000 € IVA compresa (quindi la detrazione massima può essere di 1.800 €). Questo incentivo è pensato per interventi di natura “straordinaria”, quindi di sistemazione a verde ex-novo o ad un importante rinnovamento dell’esistente.

Quali interventi sono agevolabili?

  1. fornitura e messa a dimora di arbusti ed alberi di qualsiasi genere o tipo;
  2. riqualificazione prati (esclusi quelli utilizzati per uso sportivo con fini di lucro);
  3. realizzazione e sostituzione di siepi e recinzioni (per le recinzioni ancora da chiarire quali tipologie siano ammesse);
  4. posa o sostituzione impianto di irrigazione e pozzi;
  5. spese di progettazione e manutenzione connesse all’esecuzione degli interventi;
  6. realizzazione di coperture a verde e giardini pensili;
  7. anche la collocazione di piante ed altri vegetali in vaso, purché essi facciano parte di un intervento più ampio di sistemazione a verde.

Chi può accedere all’incentivo?
Possono usufruire della detrazione sulle spese di ristrutturazione tutti i contribuenti assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) che possiedano o detengano l’immobile. Oltre ai proprietari, quindi, il bonus può essere richiesto da nudi proprietari, titolari di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie), da locatari o comodatari. Se gli interventi di ristrutturazione sono realizzati su immobili residenziali adibiti promiscuamente all’esercizio di un’attività commerciale, dell’arte o della professione, la detrazione spetta nella misura del 50%.

Come si ottiene la detrazione?
Occorre effettuare i pagamenti con strumenti idonei a consentirne la tracciabilità, come bonifici bancari. Ancora da chiarire se possano essere accettati anche pagamenti con assegni e carte di credito. La detrazione deve essere ripartita in dieci quote annuali di pari importo, nell’anno in cui è sostenuta la spesa e in quelli successivi. Ciascun contribuente ha diritto a detrarre annualmente la quota spettante nei limiti dell’Irpef dovuta per l’anno in questione. L’importo eventualmente eccedente non può essere rimborsato né conteggiato in diminuzione dell’imposta dovuta per l’anno successivo. Per gli interventi effettuati nei condomìni, la detrazione spetta al singolo condomino nel limite della quota a lui imputabile, a condizione che la stessa sia stata versata al condominio entro i limiti di presentazione della dichiarazione dei redditi.

Dalla progettazione alla realizzazione.
La Cooperativa Altopiano 7C si avvale del nuovo software Sevis®, con cui in pochi minuti e direttamente sul posto è possibile creare una simulazione fotografica immediata dei lavori che si andranno ad eseguire nel proprio giardino o area verde. È possibile simulare la posa di un prato o di una pavimentazione, l’introduzione di fioriture annuali e perenni, siepi, arbusti ed alberi. È persino possibile aggiungere al rendering fotografico elementi particolari a richiesta del cliente.

prima e dopo

Fatti consigliare da un nostro tecnico sulla miglior scelta da fare per il tuo giardino, approfitta del Bonus Verde e richiedi subito un preventivo gratuito!